header
 
IN EVIDENZA
Il nuovo indirizzo PEC del Comune di Bastida Pancarana è protocollo.bastidapancarana@legalpec.it
Il nuovo iban è: IT86Z0760111300001046702997
 
 
 

Ai sensi dell’art. 60 bis 1 della L.R. 33/2009 “Testo unico delle leggi regionali in materia di sanità” recentemente modificato, i Comuni hanno l’obbligo di predisporre e curare il registro delle torri di raffreddamento ad umido e dei condensatori evaporativi esistenti sul proprio territorio.

Successivamente Regione Lombardia, con propria DGR XI/1986 del 23/07/2019, ha fornito le indicazioni in merito a detto censimento ed ha predisposto la scheda per la registrazione di tali impianti nel catasto comunale.

La DGR ha chiarito che per torre evaporativa si deve intendere ogni tipo di apparato evaporativo (es. torre di raffreddamento a circuito aperto o a circuito chiuso, condensatore evaporativo, raffreddatore evaporativo, scrubber, ecc.) utilizzati in impianti di climatizzazione di edifici residenziali o ad uso produttivo, in processi industriali, in impianti frigoriferi o in sistemi di produzione energetica, caratterizzato dall’impiego di acqua con produzione di aerosol ed evaporazione del liquido.

A partire dal 17/01/2020 è disponibile sul portale di Regione Lombardia il Servizio Telematico Ge.T.Ra. – Gestione Torri di Raffreddamento, attraverso il quale notificare al Comune e senza soluzione di continuità alle ATS, la presenza degli impianti di raffreddamento e le informazioni di cui alla “Scheda per la registrazione al catasto comunale delle torri di raffreddamento-condensatori evaporativi” prevista dell’art. 60 bis1, comma 5, della Legge Regionale 33/2009 “Testo unico delle leggi regionali in materia di sanità” (aggiornato con l’art. 36, comma 1, lett. a della L.R. 6 giugno 2019, n. 9).

Il Servizio Ge.T.Ra. è raggiungibile all’indirizzo https://www.previmpresa.servizirl.it/getra/

I proprietari devono caricare entro il 28/02/2020 i dati degli impianti di raffreddamento nelle apposite maschere, inviando tramite il servizio on line, senza oneri aggiuntivi, la notifica e successivamente ogni nuova installazione, ogni modifica ed ogni cessazione permanente (entro novanta giorni).

Ove la notifica fosse già stata inviata, si invita cortesemente il proprietario ad una nuova trasmissione attraverso il servizio on-line, che gli consentirà di disporre del relativo archivio, oltre che di concorrere alla creazione del “Catasto delle torri di raffreddamento – condensatori evaporativi” del quale i Comuni sono titolari ai sensi della Legge Regionale citata.

La notifica attraverso il servizio, infatti, assegna a ciascun impianto di raffreddamento un univoco numero di registrazione regionale a cui il proprietario dovrà sempre riferirsi nel caso di un aggiornamento dei dati e a cui le ATS, nel sistema Impres@-BI, assoceranno i relativi controlli.

Per le indicazioni operative di accesso si rimanda ai manuali scaricabili da questa pagina oppure direttamente dalla pagina di accesso al servizio Ge.T.Ra..

Assistenza servizio Ge.T.Ra.:

( numero verde 800.070.090 (post selezione 5);

* inviando una mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Linea amica
torna all'inizio del contenuto